SCOPRI LA LEGGE DI ATTRAZIONE

La Legge di Attrazione è una forza universale tramite la quale qualsiasi cosa su cui focalizzi la tua attenzione viene attratta nella tua vita e si manifesta nel mondo fisico. In sostanza, il tuo focus determina la tua realtà: più coltivi nella tua mente una determinata immagine, associandole emozioni positive o negative, più aumentano le possibilità che tale immagine diventi reale e trovi una corrispondenza concreta nella tua vita.

Con focus si intendono molte cose: situazioni, circostanze, opportunità, relazioni, oggetti fisici o “modi d’essere” come, ad esempio ricchezza, salute, successo, sicurezza. La legge di attrazione è ritenuta universale perché non ha importanza chi sei, dove vivi, qual è il tuo credo religioso, dove sei nato… questo modello agisce per tutti allo stesso modo. E’ vero come è vera e imparziale la legge di gravità.

Per la maggior parte del tempo, le persone creano la propria realtà in modo standard, in una sorta di modalità di default, piuttosto che per scelta deliberata. Da qui trae origine la maggior parte dei problemi: passando i giorni focalizzato sulle cose che non vanno come vorresti, il risultato più probabile è che si creino altri problemi, altre circostanze che non ti fanno stare bene e che sembrano sbagliate.

Ti sei mai chiesto perché ci sono persone che sembrano avere tutto dalla propria parte? Coincidenze fortunate, incontri vantaggiosi, successi, relazioni stupende… eppure non sono diversi da te! Magari parlano la tua lingua, sono nati a pochi metri da te, hanno la tua stessa età e la tua stessa cultura. E allora come fanno? Qual è la differenza? Ecco una domanda intelligente da farsi!

La principale differenza è questa: conoscono o comunque usano vantaggiosamente la legge di attrazione. Ci sono persone che lo fanno naturalmente, da sempre, a volte anche senza saperlo. Altre hanno iniziato ad indagare sul concetto di casualità perché non accettavano che la propria vita potesse esserne governata, e hanno scoperto soluzioni molto più interessanti. Adesso, ad esempio, sanno che si attrae ciò su cui ci si focalizza. Anziché concentrarsi su un problema, immaginano e progettano la soluzione. Invece di pensare a come arrivare a fine mese, captano le infinite possibilità di abbondanza e guadagno che la vita propone a tutti noi. Invece di rimarcarsi per la propria solitudine, attraggono coscientemente splendide e soddisfacenti relazioni. E si circondano di persone come loro: cercano una risonanza con persone che fanno cose simili, cercano negli altri lo specchio di ciò che sono loro.

Queste persone sono la prova vivente, che hai sotto gli occhi ogni singolo giorno, che la legge di attrazione funziona sempre e ti mostrano anche come agisce. Fornisce loro coincidenze fortunate, occasioni, situazioni vantaggiose, che non aspettano altro che essere colte. Da questo momento in poi sarebbe utile se pensassi a te stesso come ad un essere in grado di attrarre a sé ciò che desidera. Non si può non attrarre e non si può non creare: prima diventi consapevole di questo, più in fretta sperimenterai concreti miglioramenti nella tua vita. E ogni volta che riesci a manifestare una coincidenza “fortunata”, crei dentro di te un sistema di credenze che ti rende sempre più potente, esperto ed efficace nell’arte di far succede le cose.

Un concetto base.

Ricordati sempre che se pensi alla mancanza di qualche cosa, attrai altra mancanza. Soprattutto se quel pensiero diviene consistente, continuo, ossessivo e se lo carichi di forti emozioni. Lo stesso avviene se ti focalizzi sulla solitudine, sulla malattia, sull’insuccesso, sull’abbandono. La spiegazione è semplice: i pensieri che generi concorrono a determinare il tuo stato d’animo. Le azioni che intraprendi sono in funzione dello stato d’animo che hai e i risultati ottenuti sono certamente relazionabili con le azioni che li hanno preceduti.

Ecco lo schema tramite cui agisce la legge di attrazione: i pensieri diventano cose, risultati, fatti.

Ciò che ti piacerà sapere è che funziona anche con pensieri belli, piacevoli e motivanti. In buona sostanza, possiamo affermare di non sapere come sarà il futuro, si possono solo fare delle ipotesi più o meno probabili. E quindi, visto che la certezza non ce l’hai, perché non immaginarsi un futuro grandioso? Fatto di successi, salute, felicità, amore. Dove hai vicino a te le persone a cui vuoi bene. Dove sei migliore come individuo e fai qualcosa per migliorare anche gli altri. Se sei nel dubbio, aspettati il meglio!

Non tutti i pensieri diventano reali.

Niente paura. Tutti, di tanto in tanto, abbiamo momenti difficili, in cui occorre uno sforzo per mantenere il nostro focus centrato su quello che desideriamo. Per fortuna, esiste un ritardo temporale tra un fatto immaginato e la sua concretizzazione: non succede subito, immediatamente, tranne che in qualche caso particolare e isolato. Quindi, anche quando ti capita di scoprirti a pensare a cose che NON vuoi, hai sempre il tempo per cambiare quel pensiero. Sposta l’attenzione su quello che vuoi e così facendo annullerai la vibrazione negativa che ti porterebbe proprio ciò che vuoi evitare. Poi, mantieni la nuova sensazione positiva abbastanza a lungo da renderla il tuo stato naturale, standard, quello che assumi per la maggior parte del tempo. Ecco il vero segreto.

I primi passi.

Scegli un evento che vorresti manifestare nella tua vita e focalizzati esclusivamente su quello finché non l’avrai ottenuto. Comincia con qualcosa di semplice: è più facile, almeno all’inizio, manifestare un posto auto libero davanti al supermercato piuttosto che l’occasione per guadagnare un milione di euro, se non altro perché nel primo caso il peso delle tue convinzioni a riguardo dovrebbe essere minore che nel secondo. Parti piano e, a mano a mano che scopri di riuscire ad attrarre ciò che desideri, lascia che la convinzione di poter attrarre tutto ciò su cui ti focalizzi si radichi dentro di te, a patto che quello che desideri sia sano, utile per te e per gli altri e non danneggi in alcun modo le altre persone.

In tre semplici passi, ecco come sfruttare positivamente e coscientemente la legge di attrazione:

1. Decidi una cosa che vuoi attrarre nella tua vita. Se conosci le regole per la corretta formulazione di un obiettivo, usale! Almeno, assicurati di porti un intento in forma positiva: specifica dove vuoi andare e non da che cosa ti allontani.

2. Fai coincidere le tue emozioni con quello che vuoi manifestare: immagina il risultato finale e goditi le sensazioni che proverai quando l’avrai raggiunto. Più tempo passi in questo stato e più sensi coinvolgi nella tua visualizzazione, meglio sarà.

3. Agisci. Chiediti se la prossima cosa che stai per fare ti porta o meno nella direzione che vuoi.

Fai pratica quotidiana e ricordati che non si può non creare: è molto meglio, quindi, farlo consapevolmente. Se non prendi il controllo dei tuoi pensieri, delle tue emozioni e dei tuoi comportamenti, sarai come una nave in mezzo al mare il cui comandante, stupidamente, si rifiuta di usare il timone.

Per scoprire subito come usare a tuo vantaggio la Legge di Attrazione ti basta richiedere questo corso gratuito prodotto da ImmaginazioneCreativa.it

Fai conoscere questa pagina, grazie!